GIALLO A GORIZIA, UN MISTERO LUNGO TRE SECOLI

Sabato 6 luglio ore 19

Immagine news

“Gorizia, 1723. In una notte buia e tempestosa la città viene sconvolta da una serie di efferati crimini: furti e omicidi macchiano le tranquille vie del centro cittadino. Chi mai potrebbe aver compiuto simili atrocità? E perché? Un mistero lungo tre secoli. Ed ora: siete pronti a scoprire la verità?” 

 

Questa è la trama di "Giallo a Gorizia: un mistero lungo tre secoli": un insolito percorso per scoprire la città che si terrà sabato 6 luglio, in occasione della Notte dei saldi, e interesserà il centro storico della città. L’evento inizierà alle ore 19:00 da piazza del Municipio - dove verrà allestito un punto di accoglienza - e si concluderà indicativamente alle 20:30.

6 tappe raggiungibili a piedi, ciascuna in un luogo simbolo della città, accompagneranno i partecipanti alla scoperta dei luoghi e alla risoluzione del mistero che macchia la storia di Gorizia. Ad ogni tappa verrà svelata una curiosità storico-artistica di Gorizia e verrà fornito un enigma da risolvere. Indovinelli, prove da superare, codici da decifrare metteranno alla prova il ragionamento e lo spirito di osservazione dei partecipanti. Una corsa contro il tempo che unirà la scoperta del passato storico e culturale della città alla dimensione ludica.

L'iniziativa è pensata per gruppi di adulti e di ragazzi (dai 15 anni in su). I partecipanti sono pregati di presentarsi al punto di accoglienza 15 minuti prima della partenza, in modo da ricevere un kit con le istruzioni e il materiale necessario per affrontare l’esperienza. L'evento è completamente gratuito, non è richiesto nulla se non tanta voglia di mettersi in gioco e di scoprire.

È meglio essere muniti di smartphone con connessione web attiva (almeno uno per gruppo).

 

L’attività è organizzata da IAL FVG e dal Comune di Gorizia, in collaborazione con Arteventi Soc.Coop. e Underart Cooperativa SocialeOnlus,  nell’ambito del progetto YAL Young Active Lab – Tour in Go! Laboratorio di turismo esperienziale, percorso che ha permesso ad un  gruppo di giovani goriziani di approfondire la conoscenza del loro territorio e di sviluppare competenze in ambito turistico e di management degli eventi. 

03/07/2019