Formazione

Immagine sezione Formazione

Formazione

FIERA ESTETICA SHOW

ANCHE LO IAL CON 3 FOCUS TEMATICI E UNA SFILATA FINALE

Immagine news

E’ all’innovazione che lo Ial Fvg dedicherà la sua partecipazione alla Fiera Estetica Show: le nuove frontiere, occupazionali ma non solo, saranno, infatti, al centro di tre focus tematici organizzati nell’ambito della manifestazione pordenonese in programma dal 25 al 27 novembre. 

Una partecipazione che trova le sue motivazioni negli ormai consolidati corsi di qualifica professionale offerti nel settore del benessere a nell’impegno a formare ogni anno diplomati in grado di rispondere ai fabbisogni di un mercato del lavoro sempre più selettivo ed esigente. 

La Fiera, inoltre, rappresenterà un vero e proprio banco di prova per 19 allieve del corso, targato Ial Fvg, per Addetti all’accoglienza in strutture ricettive e centri benessere.
Le ragazze, nell’ambito del percorso di alternanza scuola-lavoro, saranno impegnate nella gestione di tutti gli aspetti logistici ed organizzativi della Fiera: dalla biglietteria agli info point, dalle aree demo a quelle dedicate ai convegni, dando supporto ai visitatori e agli stessi espositori. In più, due di loro affiancheranno, per tutte le giornate della kermesse, la direzione fieristica in veste di assistenti.

Ad aprire gli incontri – sabato 25 (ore 15-16.30) - un viaggio all’interno di una professione emergente ma già al top, ovvero quella dello spa manager, esperto nella gestione di centri benessere e resort, figura strategica capace di coniugare competenze diverse, dall’amministrazione al marketing, passando per la gestione del personale. Ne parleranno imprenditori, medici e spa manager di prestigiose realtà del settore: un confronto tra professionisti per saperne di più e per conoscere dai diretti protagonisti quello che si sta rivelando uno sbocco occupazionale importante.

Grande attenzione alle nuove opportunità anche dall’incontro di domenica 26 (ore 15.45-16.30) dedicato all’affascinate utilizzo dei bachi da seta nella cosmesi d’avanguardia e alla scoperta della sericina, risorsa eccezionale per il benessere del corpo. Questo e molto altro, sarà al centro di un percorso che parte dalla Cina per arrivare fino ai nostri territori e al rilancio della filiera della gelsibachicoltura per recuperare - in chiave innovativa - tra Friuli Venezia Giulia e Veneto la tradizione secolare della coltivazione dei bachi da seta. A tracciare questo cammino, rappresentato anche da dimostrazioni pratiche affidate agli allievi dello Ial Fvg – ricercatori e responsabili di importanti marchi cosmetici.

E sempre domenica 26 (ore 12.30 – 17.30) sarà di scena la bellezza con un concorso di “trucco e parrucco” aperto agli studenti dei corsi di qualifica professionale dello Ial Fvg, indirizzo benessere. Non una sfida qualsiasi, ma una gara a coppie, a chi realizzerà, in 120 minuti, la pettinatura e il trucco maggiormente capaci di rispondere ad uno dei temi più contemporanei: il rispetto dell’ambiente e l’eco-sostenibilità. A seguire, sul palco Marilyn Monroe, sarà il momento dello show vero e proprio, con le  “modelle” e le “creazioni” a sfilare in passerella, accompagnate da musica e luci a valorizzarne la bellezza e il significato. 

Infine – lunedì 27 (ore 10.30-12) – ancora un approfondimento, questa volta dedicato alle tecniche di autotrapianto e tricopigmentazione estetica. Grazie alla partecipazione di chirurghi specialisti in plastica ricostruttiva ed estetica e a docenti universitari, sarà possibile conoscere da vicino i benefici di questi interventi, con la possibilità di soddisfare ogni eventuale quesito o dubbio.

Siamo allo stand A20, passa a trovarci!
Scarica il nostro programma e vai alle informazioni relative a biglietti e scontistica.

 

 

 

17/11/2017