News

DIVENTARE ASSISTENTI DI STUDIO ODONTOIATRICO

CORSI ASO FVG

Qualifica ASO a portata di mano con lo Ial Fvg: da gennaio, infatti, nelle sedi di Udine e Pordenone, prenderanno avvio due percorsi finalizzati a formare gli assistenti di studio odontoiatrico.

Due percorsi – uno per chi ha già lavorato come assistente alla poltrona, e l’altro per chi si vuole avvicinare alla professione – tarati sulla base della recente delibera della Regione Friuli Venezia Giulia (n. 975/2019) che ha stabilito, sulla base di un decreto nazionale, gli indirizzi e gli standard formativi per il conseguimento di una qualifica sempre più richiesta in ambito sanitario. In particolare, chi tra il 13 giugno 2014 e il 13 giugno 2019 ha maturato un’esperienza lavorativa dimostrabile di almeno tre mesi, con mansioni di assistente alla persona/ASO, potrà accedere, anche nella sede di Trieste, al corso ridotto, la cui durata sarà valutata per ciascun candidato in base alle competenze da acquisire.

Per chi, invece, non ha mai lavorato nel settore, c’è il corso completo di 700 ore, indispensabile per imparare ad assistere l’odontoiatra, secondo i criteri imposti dal Coordinamento Odontoiatri Fvg e dalla Regione Fvg, gestire la documentazione clinica e amministrativo-contabile, allestire spazi e strumentazione, oltre a interagire al meglio con le persone assistite e l’equipe professionale.

Entrambi i percorsi sono realizzati in collaborazione con il Coordinamento Odontoiatri Fvg, composto da Cao, Andi e Aio.
“Grazie al tavolo avviato con la Regione – spiega il presidente di Cao, Alessandro Serena – siamo riusciti, intervenendo anche alcune criticità del decreto nazionale, a venire incontro alle necessità della professione, ma anche degli operatori che già lavoravano come assistenti, ma che avevano bisogno di essere qualificati”. Di qui, la possibilità introdotta dal Friuli Venezia Giulia di prevedere un percorso di 700 ore per chi si affaccia per la prima volta alla professione e una serie di percorsi ridotti di “aggiornamento” per chi, invece, già lavora e ha la necessità di “mettersi in regola” con le nuove normative: 10 ore obbligatorie per quanti hanno lavorato almeno 25 mesi precedentemente la data del 13 giugno 2019 (e facoltative per quelli con più di 36 mesi) e poi, 70 o 90 ore, in base ai mesi lavorati. “Considerando – aggiunge Serena – che dal 2022 sarà obbligatoria per tutti la qualifica di Aso, i corsi ridotti rappresentano un’ottima opportunità: quella di ottenere una certificazione con un numero di ore compatibile con gli impegni lavorativi e mettendo a frutto le proprie competenze”.

Senza tener conto che la figura professionale di Aso risulta sempre molto richiesta (l’80% di chi ha già partecipato ad un corso Ial Fvg ha ottenuto un lavoro entro un anno), soprattutto in questo periodo caratterizzato da un forte turnover dovuto ai pensionamenti.

Info: serena.buriola@ial.fvg.it

 

Vai alle schede di dettaglio dei corsi:

PREADESIONE FORMAZIONE ASO - CORSI RIDOTTIINFORMAZIONI PER L'ACCESSO ALLA FORMAZIONE CON IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI LAVORATIVI

PREADESIONE FORMAZIONE ASO - QUALIFICA 700 ORE - INFORMAZIONI PER L'ACCESSO ALLA QUALIFICA DI ASO

Scopri di più sul tema: 

16/12/2019