Formazione

Immagine sezione Formazione

Corso finanziato da
fseorizz

TECNICHE DI EUROPROGETTAZIONE NEI SETTORI CULTURA, TURISMO E AMBIENTE

Formazione gratuita per elaborare un Progetto europeo nei settori della CULTURA e del TURISMO

Data inizio: 18/03/2019
Durata: 60 ore
Livello corso: Work
Certificazione rilasciata: ------

  • Data inizio

    18/03/2019

    Durata

    60 ore

    Livello corso

    Work

  • Certificazione rilasciata

    ------

    Quota di iscrizione

    Gratuito; Non richiesta marca da bollo

OBIETTIVI

Il percorso di formazione proposto mira ad approfondire temi particolari della Programmazione europea (2014-2020 in scadenza e le nuove prospettive) e si propone proprio di favorire il dialogo da parte degli operatori nei confronti delle amministrazioni e consentire la diffusione di competenze diffuse e condivise sul tema.
Obiettivo dell'iniziativa è di favorire la conoscenza condivisa fra i partecipanti ed il territorio delle corrette metodologie e tecniche di Europrogettazione, in senso generale e con particolare attenzione ai temi del Turismo/Cultura/Ambiente per promuovere l'accesso ai finanziamenti propri della nuova programmazione Europe. Un particolare approfondimento sarà dedicato alla gestione di partenariati internazionali con modalità partecipative. La progettazione europea si rivela strumento indispensabile per la mobilitazione delle risorse di un territorio e stimola negli attori coinvolti una rilevante volontà di investimento su azioni condivise.

Il partecipanti saranno capaci di individuare i fondi adatti a soddisfare l'idea progettuale espressa dai soggetti chiave, di reperire e di comprendere la documentazione dei bandi, di sviluppare e redigere correttamente la candidatura progettuale comprensiva del budget e di un partenariato vincente alla luce del ruolo e dei risultati previsti. Inoltre, essi saranno in grado di proporsi come partner di progetto.

Contenuti

LE ISTITUZIONI COMUNITARIE
Gli attori in gioco: ruoli e competenze
Framework istituzionale/legale/finanziario e strumenti operativi
LA PROGRAMMAZIONE EUROPEA
Programmi di finanziamento attivi e di prossima apertura: COSME, Creative Europe, Life, Cultura
Linee di bilancio disponibili nei diversi settori: turismo/cultura/ambiente
REDAZIONE PROGETTUALE
Tecniche e metodi di ideazione e redazione dei progetti comunitari.
Lo sviluppo dei progetti comunitari: dall'idea progettuale alla definizione del budget,
elementi di gestione degli aspetti amministrativi, rendicontazione e audit.
La strutturazione del progetto:
a. mission, strategia, coerenza con gli obiettivi dell'organizzazione;
b. il budget: impostazione, spese ammissibili, il cofinanziamento; la rendicontazione finanziaria;
La gestione del progetto- elementi di project management.

L'intervento prevede l'adozione di metodologie didattiche diverse, prevalentemente in Laboratorio Informatico:
esposizione frontale dei contenuti, illustrazione di esempi e casi pratici, interazione con gli strumenti disponibili sul web,
discussione e confronto, project work individuale e/o per piccoli gruppi

Rivolto a

La presente proposta formativa è rivolta a giovani uomini e donne, diplomati, laureandi e/o laureati in possesso delle competenze specialistiche e di base (anche linguistiche) legate alla conoscenza del contesto europeo e della cooperazione in una logica internazionale e multiculturale.

Requisiti

Requisiti obbligatori: Il corso si rivolge a tutti coloro che possono essere interessati alla Progettazione europea
ed a conoscere le prospettive future nei settori della cultura/turismo/ambiente
che al momento dell'avvio dell'attività formativa sono:
- disoccupat*
- inoccupat*
- inattiv*
- occupat*
- residenti o domiciliat* in Regione
- e hanno 18 anni compiuti

Requisiti preferenziali: Il potenziale candidato/a al corso deve preferibilmente
- avere forte motivazione ad operare nel contesto internazionale ed europeo dei Bandi nel settore turistico/ambientale;
- possedere qualche esperienza professionale/stage/tirocinio nel settore pubblico/privato collegato al settore.
- possedere conoscenze informatiche di base
Inoltre è fortemente raccomandato avere buone competenze linguistiche (inglese almeno livello B1 e preferibilmente un'altra lingua straniera livello A2)

Info utili

Il corso è cofinanziato dal Fondo sociale europeo nell'ambito dell'attuazione del POR 2014-2020

Le lezioni saranno curate da docenti qualificati ed esperti a livello nazionale ed internazionale e si svolgeranno prevalentemente
in Laboratorio di informatica per l'utilizzo di software e strumenti dedicati e necessari per le esercitazioni in aula
e per l'attività di Project Work.

Il calendario corso sarà definito puntualmente in fase di avvio del Corso, prevede lezioni con cadenza bisettimanale
in orario pomeridiano/ serale, presso la sede IAL di Gorizia di via Vittorio Veneto 174.

L'ammissione al corso verrà comunicata successivamente alla presentazione della domanda di iscrizione, del modello di autocertificazione dei requisiti obbligatori richiesti dall'Avviso e della scheda di autovalutazione delle competenze e delle esperienze professionali/formative e scolastiche come indicato nei requisiti obbligatori.

TECNICHE DI EUROPROGETTAZIONE NEI SETTORI CULTURA, TURISMO E AMBIENTE Quota di iscrizione: Gratuito; Non richiesta marca da bollo

Sede del corso

IAL GORIZIA

VIA VITTORIO VENETO 174, GORIZIA
0481538439

Contatti

Referente: FULVIA  RAIMO
fulvia.raimo@ial.fvg.it


Quota di iscrizione

Gratuito; Non richiesta marca da bollo


Corso REALIZZATO DA

IAL FVG PantoneIALWeb