Formazione

Immagine sezione Formazione

Corso finanziato da
fseorizz

HERITAGE BIM: METODOLOGIE INNOVATIVE PER L'EDILIZIA RURALE E IL RECUPERO DEL PATRIMONIO

Strumenti per la progettazione e la gestione della digitalizzazione - Formazione Gratuita

Data inizio: 06/05/2021
Durata: 80 ore
Livello corso: Entry
Certificazione rilasciata: Attestato di frequenza

  • Data inizio

    06/05/2021

    Durata

    80 ore

    Livello corso

    Entry

  • Certificazione rilasciata

    Attestato di frequenza

    Quota di iscrizione

    Gratuito; Non richiesta marca da bollo

OBIETTIVI

Gli obiettivi fondamentali del corso sono:

- Introdurre un approccio metodologico innovativo nella risoluzione di problemi legati alla restituzione e progettazione di interventi sul patrimonio edilizio esistente. In particolare si propone un percorso di chiarimento riguardo le potenzialità del processo BIM, utilizzando strumenti che possano integrare e favorire un processo di sviluppo da ambiente CAD ad ambiente BIM, permettendo al singolo utente di superare lo scoglio della trasformazione del proprio flusso di lavoro tradizionale in un processo integrato di informazioni.

- Favorire la comprensione e l'organizzazione di processo di un progetto tipo di ristrutturazione architettonica di un edificio di carattere rurale/storico o storico/industriale, analizzando la tipologia di intervento, le necessità dell'utente medio e le figure di supporto che concorrono alla progettazione ed esecuzione degli interventi, strutturando un workflow utile per definire tempistiche ed obiettivi del lavoro.

- Contribuire a colmare il gap rilevato dagli Studi professionali (Architetti, Geometri, Ingegneri...) e dalle realtà imprenditoriali attive nel settore in termini di personale con competenze HBIM, sia da assumere che da riqualificare.

- Per gli Studi professionali e le imprese impegnate nel settore, sviluppare competenze specialistiche necessarie a rispondere in maniera adeguata a vincoli normativi stringenti previsti sul versante della conservazione del patrimonio e degli interventi di recupero dell'esistente.

Contenuti

1) HERITAGE BIM: METODOLOGIE INNOVATIVE PER L'EDILIZIA RURALE: 74 ore
ANALISI DELLE INFORMAZIONI
- Reperire le informazioni fisiche, dimensionali e storiche di un manufatto, anche tramite l'utilizzo di materiale storico.
- Definire una struttura di modello informativo dello stato di fatto.
- Identificare gli obiettivi della modellazione e della restituzione di un modello BIM per il patrimonio.
PANORAMICA DEI TOOLS
- I principali strumenti per la modellazione e l'informazione del modello.
- Strumenti muro, tipi di finestre, tipi di porte, informazioni sui materiali (materiale di costruzione, proprietà fisiche, gerarchie strutturali, ecc.).
- Tipologie di intervento e di esecuzione.
PROJECT WORK
- Elaborare un modello e una proposta minima e innovativa di intervento di ristrutturazione.
- Suddividere i compiti e le fasi di lavoro.
- Identificare le migliori strategie di modellazione e nel coordinamento delle fasi di lavoro.
- Realizzare un modello sufficientemente informatizzato.

2) PROMOZIONE DELLA CULTURA IMPRENDITORIALE LA CREAZIONE D'IMPRESA IMPRENDERÒ: 1 ora
Sistema Integrato di Servizi per lo Sviluppo Imprenditoriale del Friuli Venezia Giulia - presentazione

3) COMUNICAZIONE E SOCIAL SKILLS: 2 ore
La comunicazione interpersonale e i processi di relazione nella sfera del sociale.

Rivolto a

Il corso è rivolto a occupati, disoccupati, studenti, diplomati (a titolo preferenziale geometri, periti edili, tecnici ICT) e laureati (a titolo preferenziale in architettura, ingegneria, design industriale) che ricoprono un ruolo specifico nel settore della progettazione edile o che vogliono avvicinarsi al settore. Per partecipare al percorso formativo non viene richiesto il possesso di uno specifico titolo di studio. Tuttavia, visti gli argomenti del corso, si ritiene opportuno possedere le conoscenze in ingresso seguenti: - Capacità di utilizzo di uno dei principali strumenti di progettazione CAD 2D; - Conoscenza, anche base, della modellazione 3D e della rappresentazione (è gradita ma non essenziale la conoscenza dell'ambito BIM); - Conoscenze in ambito architettonico, più in generale sugli aspetti tipologici dell'architettura regionale. In fase di preiscrizione il candidato si autovaluterà sul possesso di alcune conoscenze di base di carattere logico e informatico. Inoltre verrà richiesta la compilazione di una scheda rilevazione crediti dove evidenziare il curriculum formativo e professionale del candidato.

Requisiti

Requisiti obbligatori: Il corso è rivolto e a tutti coloro che intendono avvicinarsi al processo BIM, e assolvono ai requisiti obbligatori previsti dall'Avviso.
Al momento dell'avvio del corso il candidato deve essere:

- disoccupato o inoccupato o occupato
- residente o domiciliato in Regione
- avere 18 anni compiuti

Info utili

Se interessati, si consiglia la preiscrizione on line e di contattare la segreteria della Sede IAL di Monfalcone per la compilazione della documentazione a supporto dell'iscrizione:
- scheda regionale
- modello di autocertificazione dei requisiti obbligatori richiesti dall'Avviso
- scheda di rilevazioni delle competenze e delle esperienze professionali/formative e scolastiche come indicato nei requisiti obbligatori
- scheda di autovalutazione di carattere logico e informatico.

Sono richiesti copia della carta d'identità e del codice fiscale e nel caso di disoccupazione e/o inoccupazione la dichiarazione rilasciata dal Centro per l'impiego.

Il corso è cofinanziato dal Fondo sociale europeo nell'ambito dell'attuazione del POR 2014-2020

Il calendario del corso prevede lezioni, salvo disposizioni diverse emanate ai fini del contenimento da contagio da COVID-19, con cadenza bisettimanale in orario prevalentemente serale, presso la sede IAL di Trieste, via Pondares 5.

L'ammissione al corso verrà comunicata successivamente alla fase di presentazione della documentazione e comunque entro la data di inizio corso.

HERITAGE BIM: METODOLOGIE INNOVATIVE PER L'EDILIZIA RURALE E IL RECUPERO DEL PATRIMONIO Quota di iscrizione: Gratuito; Non richiesta marca da bollo

Sede del corso

IAL TRIESTE

VIA PONDARES 5, TRIESTE
0481414219

Contatti

Referente: ANNA  ANDRIANI
anna.andriani@ial.fvg.it


Quota di iscrizione

Gratuito; Non richiesta marca da bollo


Corso REALIZZATO DA

IAL FVG PantoneIALWeb